Il Paddock Sicilia

I dieci driver della rappresentanza isolana coordinati dalla Delegazione ACI Sport regionale hanno raggiunto il Circuito Internazionale di Viterbo dove l’1 e 2 dicembre si svolgeranno le finali nazionali di Viterbo. Ecco alcune dichiarazioni
Viterbo, 30 novembre 2018. I dieci piloti che rappresenteranno la Sicilia al Campionato Italiano Karting per Squadre Regionali hanno raggiunto il Circuito Internazionale di Viterbo che sarà teatro delle sfide tricolori sabato 1 e domenica 2 dicembre.
La rappresentanza regionale è formata da dieci piloti di spicco del karting isolano ed è coordinata dalla Delegazione ACI Sport Sicilia. Tutti i driver hanno raggiunto la pista laziale insieme ai propri team e sono pronti ad accendere i motori. Nel fine settimana viterbese sarà al fianco della squadra sul campo di gara anche il Delegato Regionale ACI Sport Armando Battaglia.
Battglia e Anastasi
-“ Un gruppo molto motivato ed orgoglioso di rappresentare una regione dove è molto radicata e forte la passione per il motorsport in genere e verso il karting in particolare - ha spiegato Battaglia - tutti i piloti si son accuratamente preparati, anche perché son consapevoli dell’alto livello di competitività che troveranno in pista, ma tutti sono molto gratificati per questa prestigiosa presenza tricolore ”-.
La motivazione e la concentrazione si percepisce chiaramente da alcune dichiarazioni dei driver siciliani:
Stefano D’Angelo (Team Battaglia Racing) 60 Mini : “ Finito il regionale, abbiamo continuato ad allenarci in vista di questa prova. La pista per noi è nuova ma molto bella e sarà bello girarci. Siamo venuti qui per dare il massimo e cercare di portare a casa un bel risultato
Salvatore Nania (Team De Mariano) KZ3 Junior : “ Mi aspetto una buona prestazione per questa gara, dopo essermi allenato sia in pista che fuori. Due settimane fa ho partecipato alla ‘Coppa Italia’ a Battipaglia. Sulla pista di Viterbo mi trovo molto bene, il fatto di esserci già stato altre volte, mi aiuta certamente
Giuseppe Iacono (Russo Racing) KZ3 Junior : “ La prima impressione è positiva. Impianto molto organizzato. Ci siamo preparati allenandoci e stando in pista vari giorni della settimana, sappiamo che dobbiamo impegnarci a fondo, la concorrenza è agguerrita
Massimiliano Mazzara (Puccio Racing) KZ2 : “ Mi aspetto una bella gara, combattuta fino alla fine poiché in questo circuito ci sono molti punti dove poter tentare il sorpasso. Per questa gara non ho fatto un allenamento in particolare, in quanto ho già corso su questa pista
Marcello Maragliano (Russo Racing) KZ3 Over : “Mi aspetto una gara tosta, sono motivato ma tranquillo. Come sqaudra Siciia la soddisfazione è essere qui tutti insieme. Spero di conquistare un risultato soddisfacente per portare in alto i colori siciliani. Sono al contempo concentrato, la pista è molto bella, tecnica e veloce, ottima l’organizzazione e la cura dell’impianto”-.
Giuseppe Giubaldo (Russo Racing) KZ3 Under : “ Ho cercato di preparare la gara al meglio con un allenamento fisico specifico. Sicuramente il pronostico non è dalla nostra parte visto che saremo su un tracciato nuovo per tutti noi e con temperature e condizioni a cui non siamo abituati. Ad ogni modo è un tracciato molto piacevole e stimolante, vedremo il confronto con gli altri e la nostra base di partenza. Di certo venderemo cara la pelle”
 

La Delegazione Regionale ACI Sport Sicilia ha organizzato un incontro presso l’Autodromo ennese con tutti gli sportivi della regione prima delle prossime festività

Torregrotta (ME), 27 novembre 2018. La Delegazione Regionale ACI Sport Sicilia ha organizzato un incontro con tutte le realtà dell’automobilismo sportivo e del karting per il prossimo sabato 22 dicembre alle ore 10 a Pergusa.

L’incontro sarà innanzi tutto occasione per lo scambio di auguri natalizi in vista delle prossime festività e sarà aperto a tutti gli sportivi. Prevista la presenza di dirigenti della Federazione, Presidenti degli Automobile Club, Ufficiali di Gara di ogni grado, piloti, scuderie e Team.
-“Come Delegazione abbiamo voluto creare un momento di ritrovo anche prima delle festività per poterci scambiare gli auguri personalmente ed avere occasione di parlare del nostro sport con tutte le componenti - spiega Armando Battaglia, Delegato Regionale ACI Sport - abbiamo scelto l’Autodromo di Pergusa come luogo centrale per agevolare l’arrivo da tutte le parti dell’isola ed anche per celebrare insieme il rinnovamento dell’impianto sportivo dalla lunga e blasonata storia”-.
 
Anche una giovanissima ragazza tra le 10 punte che la Delegazione Regionale ACI Sport schiera l’1 e 2 dicembre alle finali nazionali di Viterbo
Start
 
Torregrotta (ME), 24 novembre 2018. Si arricchisce di una quota rosa la rappresentanza della Sicilia alla Coppa della Regioni di Karting che si svolgerà sul Circuito Internazionale di Viterbo sabato 1 e domenica 2 dicembre. Tra i nomi di spicco del karting isolano coordinati dal Delegato Regionale ACI Sport Sicilia Armando Battaglia, ci sarà anche Aurora Mistretta, giovanissima protagonista della classe 60 mini dove la pilota trapanese di Alcamo , portacolori del Team Battaglia Racing, a soli 10 anni ha già sfiorato il podio regionale nel 2018, stagione in cui ha centrato due vittorie a Kinisia e Triscina ed un 2° posto ad Ispica.
La squadra siciliana conta altri nove nomi altisonanti del karting regionale, pronti a difendersi nella due giorni laziale con l’altro alcamese Stefano D’Angelo (Team Battaglia Racing) in 60 mini; giovanissimi driver anche in KZ3 Junior con Salvatore Nania (Team De Mariano) e Giuseppe Iacono (Russo Racing); nella KZ2 Massimiliano Mazzara (Puccio Racing) e Salvatore Gentile (Bucca Racing); In KZ3 Under Giuseppe Giubaldo (Russo Racing), e Alfio Messina (SS Racing); due agrigentini nella KZ3 Over come Marcello Maragliano (Russo Racing) ed Enrico D’Elia (HTV Racing).
Per tutti i piloti della rappresentanza siciliana sono in corso delle sessioni di test per affinare ulteriormente il feeling con il proprio mezzo e mantenere il giusto ritmo in pista nella prospettiva di poter essere quanto più competitivi durante il week end viterbese. Il fine settimana della Coppa delle Regioni inizierà venerdì 30 novembre con le verifiche e varie sessioni di prove libere che vedranno i protagonisti delle cinque categorie ammesse, impegnati dalle 8 del mattino fino all’imbrunire, poco prima delle 17.
Sabato 1 dicembre nella mattinata, ancora verifiche e prove libere, per permettere ai piloti di prendere la massima familiarità con l’impegnativa pista. Dalle 14 alle 16.05 due sessioni di qualifiche da 10 minuti per ciascuna categoria, per definire le griglie di partenza in gara.
Domenica 2 dicembre la giornata si aprirà con il warm up per tutte le categorie, mentre alle 9.50 scatterà la prima delle due gare previste. il decimo ed ultimo semaforo verde della giornata si accenderà alle 14.35.
-“ I piloti continuano a mostrare grande entusiasmo mentre cresce l’attesa per l’appuntamento che vedrà impegnate le rappresentanze di tutte le regioni - ha spiegato Armando Battaglia - certamente sarà un’esperienza formativa per tutti, dove lo spirito di squadra sarà certamente esaltato durante un’occasione di alto valore agonistico e di sano confronto ”-.
Partner della rappresentanza siciliana alla Coppa della Regioni è Sicilia Motori, la rivista dell’Isola che corre, che desidera collaborare con ogni iniziativa utile allo sviluppo del motorsport. Le opportunità di incontri fra le diverse componenti del karting rientrano fra queste. “ Siamo orgogliosi di apporre il nostro logo sull’abbigliamento della squadra che rappresenterà la Sicilia al Campionato delle Regioni di Kart -afferma il Direttore Dario Pennica - forti di un precedente positivo (nel 2002 la nostra rappresentativa vinse il titolo ed i piloti indossavano la tuta di Sicilia Motori), collaborando con la Delegazione Regionale AciSport .
 
 

Due campioni per ciascuna delle maggiori categorie saranno impegnati a Viterbo l’1 e 2 dicembre con il coordinamento della Delegazione Regionale ACI Sport Sicilia

 Start Triscina

 

Torregrotta (ME), 11 novembre 2018. Saranno 10 tra i nomi di spicco del Karting a rappresentare la Sicilia nella Coppa delle Regioni, la finale nazionale a squadre che si disputerà l’1 e 2 dicembre presso il Circuito Internazionale di Viterbo. La squadra ha il sostegno della Delegazione Regionale ACI Sport Sicilia, con lo stesso Delegato Armando Battaglia che cura il coordinamento dei piloti.
Sono 10 i driver selezionati da Armando Battaglia per la Coppa delle Regioni, tutti primi attori nella stagione 2018: nella 60 Mini ci saranno il trapanese di Alcamo Stefano D’Angelo (Team Battaglia Racing), Campione Siciliano di categoria ed il catanese di Aci Sant’Antonio Alfio Kevin Bonfiglio (Greco Racing), 3° sul podio stagionale, entrambi di 11 anni; giovanissimi anche i rappresentanti della KZ3 Junior con il 23enne messinese di Milazzo e Campione Regionale Salvatore Nania (Team De Mariano) ed il 23 agrigentino di Realmonte Giuseppe Iacono (Russo Racing), 3° sul podio siciliano; nella KZ2 da Rilievo (TP) Massimiliano Mazzara (Puccio Racing) di 19 anni e da Vittoria (RG) Salvatore Gentile (Bucca Racing) di 23 anni, entrambi protagonisti di primo piano nel “Siciliano” e rispettivamente 3° e 4° nella stagione appena conclusa; In KZ3 Under il 2° classificato in campionato Regionale Giuseppe Giubaldo (Russo Racing), anche lui trapanese di Marsala e da Mascali (CT), Alfio Messina (SS Racing), 3° sul podio a breve distanza; due agrigentini di lungo corso nella KZ3 Over come Marcello Maragliano (Russo Racing) ed Enrico D’Elia (HTV Racing), ovvero il Campione ed il Vice del Campionato Regionale Karting 2018.
-“Sarà una bella sfida tra i migliori piloti di karting del panorama nazionale - ha esordito Armando Battaglia - la Federazione guarda alla Coppa delle Regioni con molto interesse poiché come sempre il kart è fucina di giovani talenti, ma anche patrimonio di esperienze da arricchire e trasmettere ai nuovi piloti che si affacciano a questa affascinante e formativa specialità delle 4 ruote. Da Delegato Regionale ACI Sport Sicilia e referente per il karting non posso nascondere una punta di orgoglio per il livello dei piloti della nostra regione, adesso dovremmo insieme concretizzare l’esperienza di ciascuno e vivere questo week end nel modo sportivamente più costruttivo”-.
Il week end del 1 e 2 dicembre al Circuito Internazionale di Viterbo è articolato in prove libere, prove libere ufficiali, prove ufficiali di qualificazione, fase finale (suddivisa in Gara 1 e Gara 2).

Sarà il circuito internazionale di Triscina, frazione di Castelvetrano, nel Trapanese, domenica a tenere a battesimo la stagione del kart nell'Isola, oltre che il campionato regionale Piste Aci Csai Sicilia di Kart, manifestazione alla sua prima assoluta. La crescita esponenziale del kart negli ultimi anni, infatti, ha spinto l'Aci Csai Sicilia ad istituire il nuovo campionato che prevede, in tutto, 12 appuntamenti in 6 diversi circuiti dell'Isola. Ed il primo, nel quale si affronteranno circa 100 piloti divisi nelle varie classi e categorie (a partire da 8 anni con kart di cilindrata 60, 100 e 125), si terrà a Triscina.
La Csai curerà e seguirà il campionato attraverso Armando Battaglia, delegato regionale Aci Csai, e Rocco Castro, referente karting della Sicilia. "Il karting è un prezioso e fertile vivaio di talenti – ha ribadito Armando Battaglia –. La Federazione guarda alla specialità con grande interesse, soprattutto nella nostra regione, che ha dimostrato di avere dei promettenti giovani driver che sempre più dimostrano il loro valore. E' necessario che i giovani piloti crescano e sviluppino le proprie capacità con i corretti valori dello sport e nel rispetto delle regole. La professionalità e la disponibilità di Rocco Castro, referente karting in Sicilia per il secondo anno consecutivo, saranno una garanzia per tutti".
Oltre all'appuntamento di domenica a Triscina, il campionato regionale Piste Aci Csai Sicilia di Kart farà tappa anche in provincia di Catania, nel tracciato di Santa Venera, nell'Agrigentino, nel circuito della Concordia, nel Siracusano alla Pista del Sole e nel Ragusano nel tracciato Sole Luna.