Sarà il circuito internazionale di Triscina, frazione di Castelvetrano, nel Trapanese, domenica a tenere a battesimo la stagione del kart nell'Isola, oltre che il campionato regionale Piste Aci Csai Sicilia di Kart, manifestazione alla sua prima assoluta. La crescita esponenziale del kart negli ultimi anni, infatti, ha spinto l'Aci Csai Sicilia ad istituire il nuovo campionato che prevede, in tutto, 12 appuntamenti in 6 diversi circuiti dell'Isola. Ed il primo, nel quale si affronteranno circa 100 piloti divisi nelle varie classi e categorie (a partire da 8 anni con kart di cilindrata 60, 100 e 125), si terrà a Triscina.
La Csai curerà e seguirà il campionato attraverso Armando Battaglia, delegato regionale Aci Csai, e Rocco Castro, referente karting della Sicilia. "Il karting è un prezioso e fertile vivaio di talenti – ha ribadito Armando Battaglia –. La Federazione guarda alla specialità con grande interesse, soprattutto nella nostra regione, che ha dimostrato di avere dei promettenti giovani driver che sempre più dimostrano il loro valore. E' necessario che i giovani piloti crescano e sviluppino le proprie capacità con i corretti valori dello sport e nel rispetto delle regole. La professionalità e la disponibilità di Rocco Castro, referente karting in Sicilia per il secondo anno consecutivo, saranno una garanzia per tutti".
Oltre all'appuntamento di domenica a Triscina, il campionato regionale Piste Aci Csai Sicilia di Kart farà tappa anche in provincia di Catania, nel tracciato di Santa Venera, nell'Agrigentino, nel circuito della Concordia, nel Siracusano alla Pista del Sole e nel Ragusano nel tracciato Sole Luna.