Due campioni per ciascuna delle maggiori categorie saranno impegnati a Viterbo l’1 e 2 dicembre con il coordinamento della Delegazione Regionale ACI Sport Sicilia

 Start Triscina

 

Torregrotta (ME), 11 novembre 2018. Saranno 10 tra i nomi di spicco del Karting a rappresentare la Sicilia nella Coppa delle Regioni, la finale nazionale a squadre che si disputerà l’1 e 2 dicembre presso il Circuito Internazionale di Viterbo. La squadra ha il sostegno della Delegazione Regionale ACI Sport Sicilia, con lo stesso Delegato Armando Battaglia che cura il coordinamento dei piloti.
Sono 10 i driver selezionati da Armando Battaglia per la Coppa delle Regioni, tutti primi attori nella stagione 2018: nella 60 Mini ci saranno il trapanese di Alcamo Stefano D’Angelo (Team Battaglia Racing), Campione Siciliano di categoria ed il catanese di Aci Sant’Antonio Alfio Kevin Bonfiglio (Greco Racing), 3° sul podio stagionale, entrambi di 11 anni; giovanissimi anche i rappresentanti della KZ3 Junior con il 23enne messinese di Milazzo e Campione Regionale Salvatore Nania (Team De Mariano) ed il 23 agrigentino di Realmonte Giuseppe Iacono (Russo Racing), 3° sul podio siciliano; nella KZ2 da Rilievo (TP) Massimiliano Mazzara (Puccio Racing) di 19 anni e da Vittoria (RG) Salvatore Gentile (Bucca Racing) di 23 anni, entrambi protagonisti di primo piano nel “Siciliano” e rispettivamente 3° e 4° nella stagione appena conclusa; In KZ3 Under il 2° classificato in campionato Regionale Giuseppe Giubaldo (Russo Racing), anche lui trapanese di Marsala e da Mascali (CT), Alfio Messina (SS Racing), 3° sul podio a breve distanza; due agrigentini di lungo corso nella KZ3 Over come Marcello Maragliano (Russo Racing) ed Enrico D’Elia (HTV Racing), ovvero il Campione ed il Vice del Campionato Regionale Karting 2018.
-“Sarà una bella sfida tra i migliori piloti di karting del panorama nazionale - ha esordito Armando Battaglia - la Federazione guarda alla Coppa delle Regioni con molto interesse poiché come sempre il kart è fucina di giovani talenti, ma anche patrimonio di esperienze da arricchire e trasmettere ai nuovi piloti che si affacciano a questa affascinante e formativa specialità delle 4 ruote. Da Delegato Regionale ACI Sport Sicilia e referente per il karting non posso nascondere una punta di orgoglio per il livello dei piloti della nostra regione, adesso dovremmo insieme concretizzare l’esperienza di ciascuno e vivere questo week end nel modo sportivamente più costruttivo”-.
Il week end del 1 e 2 dicembre al Circuito Internazionale di Viterbo è articolato in prove libere, prove libere ufficiali, prove ufficiali di qualificazione, fase finale (suddivisa in Gara 1 e Gara 2).